Papa Francesco con il Presidente Xi Jinping     Olio su tela e collage     40 x 30 cm    2014

 

Le composizioni di Marco Salvatore Mallamaci sono realizzate mediante il dialogo cromatico di sapienti e trasparenti contrappunti tonali da cui emergono figure apparentemente idilliache e sensuali ma che in realtà prestano il loro corpo a volti di personaggi celebri da Hitler a Papa Francesco. Si tratta qui di una pittura che sfuma a tratti nell'astrazione, in un contesto di assai felice impatto visivo e che diventa però allo stesso tempo ludico e provocatorio. L'artista lavora per creare nell'osservatore curiosità, divertimento, poiché ritiene che attraverso la chiave del gioco, egli magari possa porsi delle domande sulla storia passata e contemporanea. Marco Salvatore Mallamaci ben conosce le potenzialità espressive del colore, ma soprattutto è da evidenziare la sapienza del disegno e l'originalità dell'impianto compositivo. Non soltanto possiede una grande maestria nell'utilizzo delle tecniche pittoriche, ma anche una grande preparazione sul piano emozionale.

Prof. Paolo Levi